Un ritorno alla terra

La Convenzione di Faro ci ricorda ogni giorno che il patrimonio culturale di un paese è in tutto e per tutto un’eredità. I luoghi, gli oggetti, le tradizioni, la materia sono importanti per i significati e gli usi che le persone attribuiscono loro e per i valori che rappresentano, e la terra è uno di questi. La terra ha il suo sapere, la sua memoria e la sua storia e grazie alle persone che ci lavorano e la raccontano si trasforma in un  patrimonio culturale ereditario e condiviso.
In questo contesto, l’associazione Faro Trasimeno è andata a far visita alla Serra comunale di Umbertide, un luogo meraviglioso, in cui gli ospiti del Centro socio riabilitativo, affiancati da operatori, educatori e volontari, svolgono il loro sapere e la loro attività per tutto l’arco dell’anno, come una vera e propria azienda agricola.
Durante la giornata abbiamo condiviso molte idee, progetti e visioni che prenderanno vita nei prossimi mesi, ma soprattutto siamo rimasti affascinati dal paesaggio lavorativo che avevamo intorno, un luogo splendido, di comunità ed eredità, un bellissimo esempio di come la terra, la cultura e la cultura del lavoro appartenga a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: